Pubblicato il 10 Maggio
“Ho una laurea in Gestione dei beni artistici e culturali, messa nel cassetto dopo un periodo londinese in cui ho capito che la fotografia meritava un impegno a tempo pieno. Nel 2010 ho aperto il blog dailybreakfast, per condividere alcuni momenti della mia vita tramite le mie principali passioni: cibo, arte e viaggi.” Laura La Monaca, fotografa freelance.
Coppa fragole e yogurt: una bontà semplicissima facile e veloce da preparare.
Siete in cerca di una bontà semplicissima che metta tutti d’accordo? Finalmente la primavera è esplosa, insieme alle primizie di stagione: le fragole. Senza dubbio uno dei frutti più attesi, quasi sinonimo della bella stagione.

Ecco qui un modo per preparare una bontà semplicissima facile e veloce che possa piacere a tutti: una deliziosa coppa yogurt fresco, fragole e miele di castagno.

Difficoltà:
30 minuti

Ingredienti per 4 persone:
250 ml yogurt bianco, magro
500 g di fragole
miele di castagno, q.b.

Procedimento:
Per prima cosa, lavare le fragole sotto abbondante acqua corrente.
Tagliarle a cubetti. Lasciarle macerare per circa 20 minuti a temperatura ambiente insieme al miele di castagno, in modo che quest’ultimo si ammorbidisca e si crei una sorta di sciroppo.
Dividere lo yogurt nelle coppette.
Aggiungere il composto di fragole e servire!
A piacere è possibile decorare con frutta secca, come pistacchi, mandorle o nocciole, o gustare la merenda semplicemente così!


Una merenda fresca e sana è fondamentale, soprattutto per i bambini: è infatti il modo perfetto per prendersi una pausa e ricaricare non solo il corpo, ma anche la mente, specialmente se consumata dopo la scuola o dopo i compiti.
In estate, inoltre, è importante fare piccoli spuntini tra i pasti principali: ciò permette all’organismo di mantenersi più facilmente in salute, perché permette di recuperare le energie che si perdono a causa del caldo e della vita più attiva.

Idee creative per la presentazione:
Un’idea divertente può essere quella di usare un bicchiere particolare: questo farà sì che una sem-plice merenda possa diventare gourmet con un bicchiere da cocktail, o da asporto con un porta-bevande in plastica magari decorato con un motivo floreale!

Se il contenitore che volete utilizzare è trasparente, potete creare un effetto molto di impatto alter-nando le fragole a strati di yogurt e miele: i vostri amici non vedranno l’ora di tuffarci il cucchiaino! Con l’arrivo dell’estate e del caldo, un’altra idea originale (ma soprattutto rinfrescante) è quella di preparare la vostra coppa fragole con yogurt e poi metterla nel freezer per qualche ora: in questo modo avrete ottenuto un’alternativa leggera al gelato, semplicissima e gustosissima.


Lo sapevi che…
Lo yogurt

Alimento originario dell’Asia e arrivato in occidente tramite la Bulgaria (per questo uno dei batteri in esso contenuti si chiama lactobacillus bulgaricus), lo yogurt contiene dei probiotici che arricchiscono la flora intestinale e apportano importanti benefici alla salute del nostro corpo. Inoltre, contiene numerose vitamine ed è anche un’ottima fonte di calcio.
Negli ultimi anni è diventato sempre più popolare lo yogurt greco che, durante la preparazione, vie-ne filtrato tre volte anziché due: in questo modo si ottiene un prodotto più compatto e con un con-tenuto di zuccheri ridotto.


Il miele
Il miele di castagno ha un colore scuro e una consistenza più liquida delle altre varietà. Ha proprietà anti-infiammatorie e anti-batteriche, fonte di proteine, vitamine B e C e di sali minerali.


Le fragole
Lo sapevate che ogni anno si producono nel mondo più di 4 milioni di tonnellate di fragole? Il mag-gior produttore al mondo sono gli Stati Uniti, seguiti dalla Turchia. Coltivare le fragole in realtà è abbastanza semplice: potete infatti far crescere le vostre piantine anche su un balcone o un terrazzo. In questo modo sarete certi di avere frutti buonissimi e privi di sostanze chimiche.
Fragola ha la stessa etimologia di fragrare, cioè “emanare odore”. Effettivamente conoscete qual-cosa con un profumo migliore?

Guarda la nostra pagina
Torna alla home dei semplicissimi
Vai


Scopri tutta la semplice bontà dei Semplicissimi Doria

Leggi di più

Articoli correlati
L’estate addosso: la semplicità delle piccole cose
28 Giugno - Federica Visconti
Semplici e gustose: mele al forno con mandorle e sciroppo d’acero
9 Febbraio - Laura La Monaca
Meringhe, gustose nuvole bianche...
12 Dicembre - Federica Visconti
La ricetta per preparare le uova strapazzate
26 Novembre - Laura La Monaca