Pubblicato il 05 Settembre
“Vado di corsa e salto di piatto in piatto. Sono nata blogger con la passione per il viaggio e poi, senza quasi accorgermene, mi sono trasformata in un'editor di cucina che si leccava i baffi prima di scrivere. Sono innamorata della vita, dei viaggi, della buona cucina e soprattutto di mio figlio.” Paola Toia
5 mete per divertirsi all’aria aperta con i propri bambini
Abbandonare la libertà estiva è dura: corriamo ai ripari con qualche meta o delle idee per una bella giornata fuori casa


Le vacanze estive sono giunte al termine e con loro anche le lunghe giornate trascorse tra tuffi e passeggiate, giochi e tempo libero. Se tornare a guardare l’orologio e a vivere tra casa e ufficio è complicato per gli adulti, lo è ancora di più per i bimbi, abituati alla libertà tipica del periodo vacanziero. Certo, il dovere chiama, si torna sui banchi o dietro alla scrivania, ma appena si ha un attimo di tempo libero, che sia dopo scuola e lavoro o nel fine settimana, ci si può godere l’aria aperta. Il sole tramonta tardi, le giornate sono ancora tiepide: l’aria aperta fa bene all’umore, scatena endorfine, garantisce un pieno di vitamina D, utile per affrontare i malanni invernali, regala relax e divertimento. Ecco allora 5 mete per non abbandonare l’estate troppo in fretta.

  1. L’Oasi WWF di Macchiagrande, Roma
    Le famiglie romane che hanno voglia di una breve fuga nella natura possono scegliere il cuore della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano, ovvero l’Oasi WWF di Macchiagrande, area di 280 ettari nel Comune di Fiumicino. La macchia mediterranea vi farà sentire ancora per qualche ora in vacanza. L’aria profuma di ginepro, rosmarino e mirto e si possono ammirare rapaci, istrici, volpi e altri animali. L'Oasi è aperta da febbraio a novembre e nel weekend su prenotazione sono disponibili visite guidate che vi permetteranno di attraversare molteplici ambienti come il bosco, il prato, la duna e la zona umida.

  2. Il Parco della Preistoria, Rivolta D’Adda
    Se abitate nel milanese o nel nord Italia, la meta perfetta per una gita in famiglia è il Parco della Preistoria. Aperto tutto l’anno, il Parco di oltre cento ettari è immerso in un bosco secolare. si trova sulla sponda del fiume Adda e regala a grandi e piccoli l’illusione di un viaggio indietro nel tempo, tra circa 50 ricostruzioni a grandezza naturale appartenenti a 31 specie preistoriche. La giornata sarà impegnata con attività per grandi e piccini: tra le molte attrattive potrete visitare un percorso botanico, un museo paleontologico, la vista di animali in semilibertà, aree attrezzate per i pic-nic e adibite a parco giochi, un labirinto e il sempre richiestissimo trenino. Insomma, divertimento per tutti!

  3. Cantine aperte in vendemmia
    Siete pronti a togliere le scarpe e a pigiare a pieni nudi l’uva appena raccolta? Per i bambini sarà un divertimento irresistibile. A settembre e ottobre il Movimento Turismo del Vino organizza l’evento Cantine aperte in Vendemmia. Ogni regione ha il suo programma di appuntamenti, che si può consultare sul sito ufficiale dell’iniziativa. Sempre a tema c’è anche la Festa dell’Uva, al Castello di Gropparello (PC), che si ripete ogni domenica per tutto il mese di settembre. Nel biglietto di ingresso è compresa anche la vista alla fortezza e al Parco delle Fiabe. Se i bambini pestano l’uva, ai genitori poi sta degustare i vini dei colli piacentini!



  4. In bici tra le Saline di Comacchio
    Nel Parco del Delta del Po, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, si può pedalare o passeggiare, grazie alle ciclabili che si addentrano nella natura, tra paesaggi suggestivi. Tra i percorsi ciclabili di Emilia Romagna e Veneto, il Touring Club propone diversi itinerari alla scoperta di daini, cervi, cormorani e aironi. Inoltre, i percorsi tra laghi, canali e coste marine sono piacevoli e semplicissimi: il terreno è pianeggiante, nessuna salita ripida e quindi ideale anche per i più piccoli. I percorsi ciclabili sono talmente numerosi che non vi basterà una settimana per percorrerli tutti. Infine, tanti percorsi didattici, laboratori e oasi naturali visibili nella zona insieme ai bambini. Ricordatevi: portate il pranzo al sacco e godete dell’ultimo pic nic prima dell’arrivo dell’autunno.

  5. Per chi resta vicino a casa…
    Se non avete la possibilità di allontanarvi da casa, vi basterà qualche idea creativa per trascorrere un paio d’ore di divertimento all’aria aperta. Un esempio? Organizzate un corso di pittura al parco: ogni bimbo avrà una tela e dei pennelli e dovrà dipingere l’angolo del parco cittadino che preferisce. Se il disegno sarà particolarmente riuscito potrà trasformarsi in un perfetto regalo per la festa dei nonni, che cade il 2 ottobre. Un’altra possibilità è quella di dare ai ragazzi una vecchia macchina fotografica e far sì che immortalino una giornata in famiglia dalla loro prospettiva: rimarrete stupiti dagli scatti che otterranno. Oppure che ne dite di una gara di bolle di sapone? Ogni bimbo avrà il suo contenitore e dovrà cercare di creare la bolla più grande! E una passeggiata a raccogliere legnetti e foglie da trasformare in elementi utili per un lavoretto? E infine, avete mai fatto volare un aquilone? Non serve essere esperti, ma solo cimentarsi con un po’ di pazienza. Insomma, l’aria aperta ci regala tantissime possibilità: basta un pizzico di fantasia e una giornata con i bambini si trasforma!

Guarda la nostra pagina
Facebook
Torna alla home dei semplicissimi
Vai


Scopri tutta la semplice bontà dei Semplicissimi Doria

Leggi di più

Articoli correlati
5 incantevoli mete italiane per ammirare il foliage
18 Ottobre - Paola Toia
Vacanze al fresco: 5 imperdibili mete estive
31 Luglio - Federica Piersimoni
Obiettivo relax: le 5 regole del tempo libero in vacanza
31 Luglio - Paola Toia
10 cose indispensabili da portare al mare in un weekend con i bambini
11 Luglio - Laura Renieri
Buon umore con le ricette del sorriso
19 Giugno - Paola Toia
Estate 2018: 5 straordinarie mete estive per una vacanza indimenticabile
29 Maggio - Paola Toia
5 imperdibili gite fuori porta primaverili
6 Aprile - Paola Toia
Pasqua per grandi e bambini, le semplici attività che fanno sognare in famiglia
8 Marzo - Federica Piersimoni
8 semplici attività per dare un pizzico di magia al tuo rapporto
28 Febbraio - Paola Toia
Il benvenuto a Babbo Natale? Semplice, con latte e biscotti...
18 Dicembre - Paola Toia
La semplicità del risveglio
27 Novembre - Laura Renieri
Riscopri la semplicità della vita
15 Novembre - Paola Toia