Pubblicato il 9 Febbraio
“Ho una laurea in Gestione dei beni artistici e culturali, messa nel cassetto dopo un periodo londinese in cui ho capito che la fotografia meritava un impegno a tempo pieno. Nel 2010 ho aperto il blog dailybreakfast, per condividere alcuni momenti della mia vita tramite le mie principali passioni: cibo, arte e viaggi.” Laura La Monaca, fotografa freelance.
Semplici e gustose: mele al forno con mandorle e sciroppo d’acero.
Le mele sono uno dei primi ricordi d’infanzia.
Dalle canzoni cantate dalla mamma per farci mangiare la mela a fine pasto, alla mela grattugiata dalla nonna, fino a quella cotta con una spolverata di cannella - e un po’ di rum quando si è più grandi.
Questa versione unisce le mele cotte con due dei miei ingredienti preferiti: le mandorle, perché da siciliana non potrei farne a meno, e lo sciroppo d’acero, meravigliosa scoperta degli ultimi anni per gustare i dolci e sentirsi un pochino meno in colpa con la linea.

Tutti questi incredibili ingredienti uniti insieme e infornati per un momento speciale della giornata: la merenda!

Difficoltà:
50 minuti, inclusa la cottura

Ingredienti per 4 persone:
4 mele fuji
75 g di mandorle
5 cucchiai di sciroppo d’acero

Procedimento:
Una ricetta semplice per preparare uno spuntino buono e gustoso. Preriscaldare il forno a 180°C.


Nel frattempo, sgusciare le mandorle e farle saltare in padella per circa 5 minuti, fino a farle diventare croccanti, ma non bruciate.

Lo sapevi che…
Le mandorle sono un frutto secco dalle incredibili proprietà: alleate di arterie, cuore e ossa, sono una preziosa fonte di energia, ricche di vitamina E, di minerali, magnesio e calcio. Allo stesso tempo hanno un elevato contenuto calorico: come tutti gli alimenti, non occorre mai abusarne!

Pulire le mele e rimuovere il torsolo con l’aiuto di un leva torsoli; con un coltellino fare una piccola incisione intorno alla vita di ogni mela per tagliarle a metà.

Disporre le mele su una teglia da forno, lasciando uno spazio tra l’una e l'altra.
Riempire il centro delle mele con le mandorle tostate.


Disporre il resto intorno alle mele e condire ogni mela con un cucchiaio di sciroppo d'acero, ottimo sostituto dello zucchero, dolcificante naturale incredibilmente depurativo e drenante.

Cuocere per circa 40 minuti e servire le mele calde.

E’ possibile aggiungere un cucchiaio di crema pasticcera, crème fraîche o gelato alla vaniglia per concedersi un peccato di gola!
Guarda la nostra pagina
Torna alla home dei semplicissimi
Vai


Scopri tutta la semplice bontà dei Semplicissimi Doria

Leggi di più

Articoli correlati
L’estate addosso: la semplicità delle piccole cose
28 Giugno - Federica Visconti
Coppa fragole e yogurt: una bontà semplicissima facile e veloce da preparare
10 Maggio - Laura La Monaca
Meringhe, gustose nuvole bianche...
12 Dicembre - Federica Visconti
La ricetta per preparare le uova strapazzate
26 Novembre - Laura La Monaca