Pubblicato il 28 Febbraio
“Vado di corsa e salto di piatto in piatto. Sono nata blogger con la passione per il viaggio e poi, senza quasi accorgermene, mi sono trasformata in un'editor di cucina che si leccava i baffi prima di scrivere. Sono innamorata della vita, dei viaggi, della buona cucina e soprattutto di mio figlio.” Paola Toia
8 semplici attività per dare un pizzico di magia al tuo rapporto
Quando l'amore c’è esternarlo è semplice: fornire un pizzico di magia al tuo rapporto e stare bene insieme è molto semplice. Ecco degli spunti, alcuni veloci e immediatamente fattibili, altri che richiedono più programmazione: tutti promettono di tornare a dare un pizzico di magia al vostro rapporto.
  1. Fate un corso di giardinaggio. Veder crescere una piantina o il vostro giardino diventare colorato e rigoglioso, può dare grandi soddisfazioni. Iscrivetevi a un corso di giardinaggio per imparare i periodi delle semine o come si fa un innesto e poi scegliete insieme quali fiori piantare: stare con le mani nella terra e a contatto con la natura aiuta a fare il pieno di endorfine e di vitamina D, un prezioso aiuto per la salute delle ossa. E poi, volete mettere la felicità di portare al partner una rosa coltivata insieme? Impagabile.
  2. Fate attività fisica insieme. Che fare attività fisica faccia bene è cosa risaputa, ma farla in coppia pare che faccia meglio: diversi studi hanno dimostrato che fare sport insieme al partner stimoli a raggiungere prima gli obiettivi di fitness prefissati. Ora che arriva la primavera, prendete la buona abitudine di uscire a correre insieme per mezz'ora in un parco o in campagna, lontano dallo smog, sfruttando l'allungarsi delle giornate: non solo vi rimetterete in forma quanto prima, ma farete anche scorta di endorfine e ossigeno.

  3. Cucinate insieme. Ogni coppia ha un piatto preferito: che sia la carbonara o la torta di mele, comprate tutti gli ingredienti e cucinatelo insieme. Mettere le mani in pasta e comporre man mano la prelibatezza, non solo accresce la fame, ma anche il senso di complicità e il piacere di creare qualcosa insieme. Amate mettervi alla prova? Provate a cucinare del sushi: la procedura non è semplice e magari il risultato non sarà uguale a quello del ristorante, ma di sicuro sarà buonissimo, perché fatto con amore.
  4. Fate un corso di massaggi. Per rinsaldare il legame e dedicarsi del tempo di qualità, molte coppie prenotano un weekend alla Spa, incluso un massaggio rigenerante. Ma invece di dedicarvi un momento di benessere una tantum, perché non approfittarne ogni sera? Frequentate un corso di coppia base per imparare a fare i massaggi, così ogni volta che rincasando sarete stanchi e affaticati, l'altro potrà aiutarvi a rilasciare le tensioni accumulate, creando anche nuove intime atmosfere.
  5. Fate un viaggio in un posto... romantico. Per esempio, avete mai sentito parlare del Cuore di Voh? È un cuore disegnato in modo del tutto naturale dalle mangrovie, nei pressi di Voh, una località della Nuova Caledonia, un arcipelago situato tra la Nuova Zelanda e l'Australia. Un'occasione per prenotare un viaggio fuori dalle solite rotte e per perlustrare l'attrazione turistica a bordo di un elicottero, magari sbendando la dolce metà al momento opportuno, per mostrarle il cuore verde.

  6. Guardatevi negli occhi. Siamo sempre a testa china: chi sul pc, chi sul cellulare... Ormai siamo talmente abituati a comunicare via chat, anche in coppia, che negli occhi non ci si guarda nemmeno più. Prendetevi del tempo per voi e fate questo esperimento, proposto da alcuni scienziati: ricucitevi un momento di silenzio e di intimità, solo per voi, senza distrazioni, e fissatevi negli occhi per quattro minuti. Senza dire nulla, senza cenni del viso, solo guardarsi negli occhi. Pare che aiuti a rinforzare l'empatia tra le due persone coinvolte e a fare innamorare. Nel vostro caso, rinfocolerà i sentimenti e rinsalderà l'affinità.
  7. Ditevi ti amo... spesso. Quando si è in coppia, in particolare quelle di lungo corso, il sentimento si dà per scontato, “tanto lui/lei lo sa”. Ma sbagliamo. Anche se l'affetto per il partner non è in discussione, è bene farglielo sapere, il più spesso possibile. Dirsi “ti amo” non è una questione melensa, ma un modo per far sapere all'altro che ci siamo, siamo al suo fianco e gli vogliamo bene, anche quando è il primo a non amarsi. Dite “ti amo” quando lo sentite davvero, che sia una o più volte al giorno, ma ditelo.
  8. Tutto può accadere di giovedì.... Copiate l'idea di “The Big Bang Theory”: in una puntata della seconda stagione, Sheldon e i suoi amici nerd decidono di mangiare thailandese invece che la solita pizza del giovedì, istituendo il giovedì del “tutto può accadere” per uscire dalla solita routine. Fate lo stesso anche voi: ogni giovedì (o un altro giorno a vostro piacimento) fate qualcosa di nuovo o di diverso dal solito restare sul divano a guardare la tv. Per esempio, andate al bowling, al cinema, a una degustazione di vini oppure a mangiare eritreo. Uscire dai soliti schemi risveglierà la curiosità, il dialogo e la condivisione di emozioni: provare per credere.
Guarda la nostra pagina
Torna alla home dei semplicissimi
Vai


Scopri tutta la semplice bontà dei Semplicissimi Doria

Leggi di più

Articoli correlati
5 mete per divertirsi all’aria aperta con i propri bambini
05 Settembre - Paola Toia
Vacanze al fresco: 5 imperdibili mete estive
31 Luglio - Federica Piersimoni
Obiettivo relax: le 5 regole del tempo libero in vacanza
31 Luglio - Paola Toia
10 cose indispensabili da portare al mare in un weekend con i bambini
11 Luglio - Laura Renieri
Buon umore con le ricette del sorriso
19 Giugno - Paola Toia
Estate 2018: 5 straordinarie mete estive per una vacanza indimenticabile
29 Maggio - Paola Toia
5 imperdibili gite fuori porta primaverili
6 Aprile - Paola Toia
Pasqua per grandi e bambini, le semplici attività che fanno sognare in famiglia
8 Marzo - Federica Piersimoni
Il benvenuto a Babbo Natale? Semplice, con latte e biscotti...
18 Dicembre - Paola Toia
La semplicità del risveglio
27 Novembre - Laura Renieri
Riscopri la semplicità della vita
15 Novembre - Paola Toia