Pubblicato il 24 Gennaio
“Vado di corsa e salto di piatto in piatto. Sono nata blogger con la passione per il viaggio e poi, senza quasi accorgermene, mi sono trasformata in un'editor di cucina che si leccava i baffi prima di scrivere. Sono innamorata della vita, dei viaggi, della buona cucina e soprattutto di mio figlio.” Paola Toia
10 semplici buone abitudini per ripartire al meglio dopo le feste

Durante le feste riscopriamo un valore incredibilmente prezioso: il tempo. Mai come in questo periodo ci rendiamo conto della sua importanza; Natale è avere tempo per sé, per fare ciò che desideriamo, giocare con i bambini della famiglia, passare un pomeriggio senza programmi, e persino indugiare con la buona cucina. Sì, perché le feste solleticano la voglia di prendersela con calma, assaporare il calore di casa e inebriare i sensi grazie alle ricette che amiamo. E allora perché non cogliere alcuni spunti da mettere in pratica subito dopo le feste? Partire con il piede giusto renderà l'anno nuovo un piacere tutto da gustare.

1) Energia a colazione
Dopo i giorni di festa torniamo a puntare la sveglia. Siamo in tanti ad alzarci quando fuori è ancora buio. È vero, fra brutto tempo e cartelle da preparare il risveglio può diventare stressante anche per i più piccoli. Rendiamolo più dolce: insegna a tutta la famiglia a preparare la sera prima tutto l'occorrente per il giorno dopo. Con lo zaino di scuola già pronto godersi il momento della colazione è più facile. Frutta fresca, yogurt, una tazza di latte o tè caldo, i tuoi biscotti preferiti: la giornata partirà con grinta e.... dolcezza.

2) Regalati una passeggiata
Secondo diversi studi, l'esposizione alla luce solare stimola la produzione di endorfine, combatte depressione e artrosi, migliora l'umore. In breve, stare all'aria aperta ci rende più belli e vitali. Ecco un'ottima motivazione per… una fuga! A metà mattina, per chi può, o in pausa pranzo, sfrutta un'ora del tuo tempo per camminare. Se nelle vicinanze esiste un parco puoi utilizzare l'area verde per fare 5 minuti di stretching o semplicemente rilassarti osservando il paesaggio. Il momento migliore è quando il sole è al massimo della sua potenza, intorno alle 12 - naturalmente non vale per l’estate, in quel caso è meglio scegliere il tardo pomeriggio.

3) Scegli quando esserci
Siete seduti a tavola insieme a tutta la famiglia? Spegni la televisione, appoggia lo smartphone lontano dalla cucina: sarà una rivoluzione. Secondo gli esperti è un aiuto per la salute perché ci rende più concentrati e consapevoli verso il momento del pasto. Ma è anche un ottimo spunto per stimolare il dialogo. Dalla colazione, il momento del buongiorno in famiglia, alla cena, quando chiedersi l'un l'altro com'è andata la giornata diventerà una bellissima abitudine. Accade sempre più spesso di essere totalmente distratti, o altrove con la mente: riappropriamoci della voglia di dare attenzione, a noi stessi e agli altri.

4) Fatti un regalo
Cosa ne dici di utilizzare la tua prossima giornata libera per un tuffo alle terme? Bagno turco e sauna aiutano a eliminare le tossine, purificano la pelle e danno sollievo a chi soffre di raffreddamenti e sinusite. Non solo, il piacere dell'acqua ci fa tornare un po' bambini felici, come in quelle giornate estive in cui si ritrova il piacere della pelle nuda. Che sia un nuovo corso a cui iscriversi o una giornata speciale, fare sport riattiva il metabolismo… e accende il buon umore.

5) Ritrova il piacere della merenda
Il tè delle cinque, che deliziosa abitudine: è il gusto di una nuova miscela di fiori da preparare, ma anche la bellezza di un momento unico. Perché la merenda, da piccoli e da adulti, segna un momento di allegria, distensione mentale e calma. Inoltre, secondo alcuni studi, è benefica per l'organismo perché favorisce la creatività e ci aiuta ad arrivare a cena con meno fame. Il tuo tè preferito, qualche biscotto e… amiche, mamme e bambini da invitare, tutti insieme intorno ad un tavolo. Grazie alle materie prime di qualità e le ricette tradizionali godiamo delle buone cose di una volta, il gusto dell’essenziale.


6) Fai una buona azione
Aiutare gli altri è gratificante e ci rende più felici, è stato dimostrato. Non servono grandi gesti, bensì le piccole azioni in grado di riappacificarci con il mondo e sorridere alla giornata. Guardati intorno. Una persona che cammina sotto la pioggia senza ombrello, la signora carica di borse della spesa, un passante che chiede un'informazione: meno indifferenza, più gentilezza. Ecco il primo buon proposito per il nuovo anno.

7) Coltiva una pianta
Veder crescere un fiore e prendersi cura di un essere vivente è un'esperienza in grado di insegnare anche ai più piccoli l'immensa saggezza della natura. Crea un piccolo angolo verde in casa o sul davanzale, sarà il tuo giardino zen da annaffiare, potare e decorare, dove ritrovare la calma, ogni giorno. Perfette le piante aromatiche: rosmarino e salvia resistono al freddo e renderanno speciali i tuoi piatti, ti basta pochissimo spazio per dare un tocco verde alla tua cucina.

8) Divertiti
Che sia il cinema, uno spettacolo a teatro o un pomeriggio dedicato allo sport, che cosa nutre la tua passione? Fatichiamo a trovare attimi per fare ciò che amiamo, eppure per avere tempo per sé è necessario un piccolo sforzo. Inizia a scegliere consapevolmente i momenti che desideri ritagliare per te, segnali sul calendario. Chiediti che cosa ti diverte davvero… e inizia a farlo! Danza, un corso mai sperimentato prima, fotografia, una giornata in versione turista alla scoperta della città… le idee sono tantissime.

9) Prenditi cura
Chi è genitore lo sa: quando c'è un bambino in casa l'attenzione è tutta per lui, perché le cose di cui ha bisogno sono tante. Tuttavia, c'è bisogno di allargare il cerchio o il rischio è di accumulare stress imboccando una via senza ritorno. Invece di tagliare fuori gli altri impara a includerli. Amici, genitori, colleghi, partner: chi ha detto che non possono stare insieme? Trova attività da fare insieme, lasciati ispirare e scopri una nuova qualità della vita grazie all'amicizia, un valore al di là del tempo e dello spazio.

10) Sorridi
Certe volte basta uno sguardo per far crollare o migliorare all'istante la giornata. Quando un sorriso viene dal cuore, gli occhi brillano e il battito del cuore accelera: sorridere abbatte le distanze, dissolve le incomprensioni, scioglie il ghiaccio. Porta un nuovo equilibrio alla mente e al corpo, perché ha l'effetto benefico di una meditazione per l'anima. Inizia a sorridere… e continua a farlo: hai un anno intero per esercitarti, sei solo all'inizio.
Guarda la nostra pagina
Torna alla home dei semplicissimi
Vai


Scopri tutta la semplice bontà dei Semplicissimi Doria

Leggi di più

Articoli correlati
Cibi sì e cibi no da mangiare in estate dopo una giornata di mare
31 Luglio - Paola Toia
10 consigli semplicissimi in vista dell’estate
18 Aprile - Paola Toia
In forma per l'estate, toniche anche con farine e carboidrati!
13 Aprile - Federica Piersimoni
Io&te, come il cacao e il latte insieme
13 Febbraio - Laura Renieri